leishmaniosi del cane

Leishmaniosi nei cani: sintomi, prevenzione e trattamenti

Momento della lettura : 3 minuti

Là leishmaniosi è una malattia pericolosa che può colpire i nostri amici cani. Per proteggere al meglio il proprio animale e agire tempestivamente in caso di infezione, è fondamentale comprendere a fondo questa malattia e i suoi meccanismi. In questo articolo discuteremo delle cause, dei sintomi, della diagnosi, del trattamento e della prevenzione della leishmaniosi nei cani.

Comprendere la leishmaniosi nei cani

Cos’è la leishmaniosi del cane?

La leishmaniosi è una malattia infettiva causata da un parassita del genere Leishmania, soprattutto Leishmania infantile. Può colpire diverse specie animali, compresi gli esseri umani e i cani. In quest'ultimo si manifesta in diverse forme, che vanno da quelle croniche a quelle fatali.

Come si trasmette la malattia?

La leishmaniosi si trasmette principalmente attraverso la puntura di un insetto vettore chiamato flebotomi. Questa piccola zanzara cattura i parassiti pungendo un animale portatore della malattia e poi li trasmette ad un altro ospite durante un nuovo morso.

Aree geografiche a rischio e periodo di attività dei flebotomi

Distribuzione geografica della leishmaniosi

La leishmaniosi è presente in diverse regioni del mondo, in particolare nel bacino del Mediterraneo. In Francia, è particolarmente nel Sud che troviamo aree a rischio. I dipartimenti più colpiti sono quelli attorno al Mediterraneo, ma si possono osservare casi anche nel sud-ovest e nel nord-est del Paese.

Leggi anche:   Le cure necessarie per il benessere del gatto

Periodo di attività dei flebotomi

I flebotomi sono attivi durante i mesi più caldi dell'anno, solitamente tra maggio e ottobre. Le alte temperature ne favoriscono la riproduzione e l'attività notturna.

Leishmaniosi nei cani

Sintomi della leishmaniosi nei cani

Segni clinici comuni

La leishmaniosi può causare un’ampia varietà di sintomi nei cani, tra cui:

  • Lesioni cutanee: chiazze, ulcere o squame sulla pelle, soprattutto intorno alle orecchie, al naso e agli occhi.
  • Linfonodi ingrossati
  • Perdita di peso e appetito
  • Zoppia
  • Infiammazione degli occhi
  • Anemia

In alcuni casi, la malattia può portare anche a problemi digestivi e insufficienza renale.

Conseguenze sulla salute dell'animale

Se non trattata tempestivamente, la leishmaniosi può causare danni irreversibili agli organi interni del cane e persino portare alla morte.

Diagnosi e trattamento della leishmaniosi

Come viene diagnosticata la malattia?

La diagnosi di leishmaniosi si basa principalmente su un esame clinico effettuato da un veterinario. Gli esami del sangue confermano quindi la presenza del parassita.

Opzioni di trattamento disponibili

Il trattamento della leishmaniosi canina si basa sulla somministrazione di farmaci antiparassitari specifici. È importante iniziare rapidamente il trattamento per evitare complicazioni. Bisogna però sapere che anche se il cane guarisce, resta portatore del parassita e può avere delle ricadute.

leishmaniosi del cane

Prevenzione della leishmaniosi nei cani

Vaccinazione e richiami

La vaccinazione contro la leishmaniosi è un modo efficace per proteggere il tuo cane. Il vaccino deve essere somministrato a partire dai 6 mesi di età, poi sono necessari richiami ogni anno.

Leggi anche:   Tappetino rinfrescante 🧊 🐶 cane: salva il tuo animale domestico dal caldo

Misure preventive non farmacologiche

Oltre alla vaccinazione si consiglia l'uso di collari repellenti e insetticidi per tenere lontani i flebotomi. Anche limitare le uscite notturne del tuo animale domestico e utilizzare zanzariere alle finestre può ridurre il rischio di infezione.

Consigli per i proprietari di cani che vivono in zone a rischio

Monitoraggio regolare della salute dell'animale

È essenziale prestare attenzione ai segni clinici che potrebbero indicare un'infezione da leishmaniosi nel cane. Visita regolarmente un veterinario per controlli sanitari.

Collaborazione con il veterinario

Se sospetti la leishmaniosi, non esitare a porre domande al tuo veterinario e seguire le sue raccomandazioni. Saprà darvi indicazioni riguardo la diagnosi, la cura e la prevenzione di questa grave malattia.

In breve, il leishmaniosi canina è un malattia pericolosa per la vita che richiede particolare attenzione, soprattutto se si vive in una zona a rischio. Essendo ben informato e adottando misure preventive adeguate, puoi aiutare a proteggere il tuo cane da questa condizione e garantire la sua salute a lungo termine.

  • Firenze Luberton

    Florence Luberton, appassionata amante degli animali e proprietaria di animali domestici. Florence ha dedicato la sua vita ad educare i proprietari di animali domestici sui modi migliori per prendersi cura dei loro compagni pelosi. Dall'addestramento, all'alimentazione, alla toelettatura e al comportamento, ha un patrimonio di conoscenze che ama condividere con i proprietari di animali domestici per aiutarli a comprendere meglio i loro animali.

Leggi anche:   La zecca del cane

Aggiornamenti Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter e ricevere le nostre ultime novità.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *